Condizioni di vendita

PREMESSA

Le presenti condizioni generali hanno per oggetto l’acquisto di prodotti effettuato a distanza per mezzo di rete telematica tramite il sito www.ravida.it di proprietà di RAVIDÀ AZIENDA AGRICOLA Srl – Contrada Gurra S.P.48 – 92013 MENFI (AG) – ITALIA, di seguito denominata RAVIDÀ.
Le operazioni di acquisto saranno regolate dalle disposizioni di cui al D. Lgs 206/05, mentre i dati personali saranno trattati nel rispetto del D. lgs. 196/03 e del Regolamento (UE) n. 2016/679.
 
Le presenti condizioni generali sono valide dal giorno 01/02/2020. Potranno essere aggiornate o modificate da RAVIDÀ in qualsiasi momento, senza preavviso, e avranno validità dalla data di pubblicazione nel sito internet www.ravida.it. Il consumatore si impegna ed obbliga, ogni qualvolta intervenga una modifica delle presenti condizioni generali, a prenderne visione e, se lo ritiene opportuno, a provvedere alla loro stampa e conservazione.
 
Per contratto di vendita on-line si intende il contratto a distanza stipulato tra un fornitore e un consumatore cliente, nell’ambito di un sistema di vendita a distanza organizzato dal fornitore, ossia il negozio giuridico avente per oggetto beni mobili e/o servizi, che per tale contratto impiega esclusivamente la tecnologia di comunicazione a distanza denominata Internet.
 
Per consumatore s’intende la persona fisica che acquista beni e servizi per scopi non direttamente riferibili all’attività professionale eventualmente svolta.

 

Art. 1: ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI DI VENDITA

  • 1.1 Le condizioni previste nella premessa sono parte integrante ed essenziale del presente contratto.
  • 1.2 Tutti i contratti saranno conclusi direttamente mediante l’accesso da parte del Cliente (attività e privati) al sito Internet corrispondente all’indirizzo www.ravida.it. A tal punto il Cliente potrà concludere il contratto per l’acquisto del prodotto desiderato seguendo attentamente le indicazioni e le procedure previste.
  • 1.3 Le presenti condizioni generali di vendita devono essere esaminate on-line dal cliente, prima del completamento della procedura di acquisto. L’inoltro della conferma d’ordine pertanto implica totale conoscenza delle stesse e loro integrale accettazione.
  • 1.4 Il cliente, con l’invio telematico della conferma del proprio ordine d’acquisto, accetta incondizionatamente e si obbliga ad osservare, nei suoi rapporti con RAVIDÀ, le condizioni generali e di pagamento di seguito illustrate, dichiarando di aver preso visione ed accettando tutte le indicazioni da lui fornite ai sensi delle norme sopra richiamate, prendendo altresì atto che RAVIDÀ non si ritiene vincolata a condizioni diverse se non preventivamente concordate per iscritto.

 

Art. 2: PREZZI DI VENDITA E MODALITÀ D’ACQUISTO

  • 2.1 Tutti i prezzi di vendita dei prodotti esposti ed indicati all’interno del sito Internet www.ravida.it per i quali costituiscono offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c. c. sono comprensivi di I.V.A. e di ogni altra imposta.
  • 2.2 Il costo totale della spedizione sino al domicilio del cliente è a carico del cliente stesso, salvo ove diversamente specificato. Tale costo sarà, in ogni caso reso noto al cliente prima della conferma dell’acquisto.
  • 2.3 Il contratto di acquisto si perfeziona mediante l’esatta compilazione e il consenso all’acquisto manifestato tramite l’adesione data on-line dopo essersi registrati.
  • 2.4 Il cliente può pagare la merce ordinata utilizzando le modalità di pagamento indicate on-line all’atto dell’acquisto.
  • 2.5 I prezzi delle differenti tipologie di trasporto sono riferiti al peso, all’ingombro e alla destinazione di consegna dei beni acquistati.

 

Art. 3: MODALITÀ DI CONSEGNA

  • 3.1 RAVIDÀ provvederà a recapitare ai clienti, presso l’indirizzo indicato dal cliente al momento dell’acquisto, i prodotti selezionati ed ordinati, con le modalità previste dal precedente articolo, mediante corrieri.
  • 3.2 La merce acquistata sarà consegnata entro i termini previsti dall’art. 61 D. Lgs 206/05. Nessuna responsabilità potrà essere attribuita al fornitore per ritardata o mancata consegna imputabile a cause di forza maggiore o caso fortuito. In dettaglio: verificate le disponibilità di magazzino, RAVIDÀ provvederà all’evasione dell’ordine, all’indirizzo indicato sul modulo. Per alcuni prodotti potrebbero essere necessari alcuni giorni aggiuntivi per il confezionamento dell’ordine. I tempi di consegna per il territorio italiano, a spedizione avvenuta, prevedono la consegna della merce tra i 3-5 gg lavorativi (esclusi fine settimana e giorni festivi). Per l’estero i tempi di consegna variano a partire da un minimo di 3 ai 10 giorni lavorativi dal momento della spedizione.
  • 3.3 Al momento della consegna della merce, il cliente deve verificare l’integrità dei colli e la corrispondenza quantitativa con quanto indicato nel documento accompagnatorio e l’ordine effettuato. In caso di difformità, la stessa dovrà essere segnalata sul medesimo documento accompagnatorio e confermata, entro sette giorni via raccomandata a. r. o via pec all’indirizzo ravida@pec.ravida.it. Pur in presenza di imballo integro, eventuali anomalie dovranno essere verificate entro sette giorni dal ricevimento a mezzo pec o raccomandata a.r.. Ogni segnalazione oltre i suddetti termini, non sarà presa in considerazione. Per ogni dichiarazione, il cliente si assume la responsabilità piena di quanto dichiarato.
  • 3.4 La consegna a domicilio, salvo diverso accordo scritto fra le parti, avverrà a piano terra e negli orari stabiliti dai corrieri di tutti i giorni, non festivi, dal lunedì al venerdì
  • 3.5 Il cliente è tenuto a rendersi reperibile onde evitare gli eventuali addebiti aggiuntivi per mancate consegne da parte del corriere espresso, addebiti che in caso contrario verteranno sul cliente stesso.
  • 3.7 RAVIDÀ non è responsabile dei danni causati dal vettore ai prodotti acquistati.

 

Art. 4: DISPONIBILITÀ DEI PRODOTTI


  • 4.1 Il cliente può acquistare solo i prodotti attualmente presenti nel catalogo elettronico di RAVIDÀ visibile on-line all’indirizzo www.ravida.it. Qualora il prodotto ordinato non sia più disponibile successivamente alla registrazione dell’ordine di acquisto, l’utente sarà prontamente informato per e-mail o per telefono e l’ordine verrà rettificato con l’eliminazione del prodotto non disponibile. In alternativa l’utente può chiedere l’annullamento dell’ordine e RAVIDÀ rimborserà l’importo pagato dal cliente entro 14 (quattordici) giorni dal giorno in cui ha avuto conoscenza della decisione del cliente di annullare l’ordine.

 

Art. 5: RESPONSABILITÀ


  • 5.1 RAVIDÀ non assume alcuna responsabilità per i disservizi imputabili a causa di forza maggiore quali incidenti, esplosioni, incendi, scioperi e/o serrate, terremoti, alluvioni ed altri similari eventi che impedissero, in tutto o in parte, di dare esecuzione nei tempi concordati al contratto.
  • 5.2 RAVIDÀ non sarà responsabile nei confronti di alcuna parte o di terzi in merito a danni, perdite e costi subiti a seguito della mancata esecuzione del contratto per le cause sopra citate, avendo il consumatore diritto soltanto alla restituzione del prezzo corrisposto.
  • 5.3 RAVIDÀ non è responsabile dell’eventuale uso fraudolento ed illecito che possa essere fatto da parte di terzi, di carte di credito, assegni ed altri mezzi di pagamento, all’atto del pagamento dei prodotti acquistati e in nessun momento della procedura d’acquisto è in grado di conoscere il numero di carta di credito dell’acquirente che, tramite una connessione protetta, è trasmesso direttamente al gestore del servizio bancario.

 

Art. 6: GARANZIE E MODALITÀ DI ASSISTENZA

PREMESSA

La qualità dei prodotti RAVIDÀ si posiziona ai vertici delle rispettive categorie e le modalità di stoccaggio e di spedizione sono state disegnate per garantirne la conservazione nel tempo, il prodotto potrebbe differire secondo le annate di produzione in quanto prodotto naturale soggetto ai cambiamenti delle condizioni atmosferiche.

  • 6.1 RAVIDÀ è l’unico unico fornitore per il sito www.ravida.it.

 

Art. 7: OBBLIGHI DELL’ACQUIRENTE

  • 7.1 L’acquirente si impegna e si obbliga, una volta conclusa la procedura d’acquisto on-line, a provvedere alla stampa ed alla conservazione delle presenti condizioni generali, che, peraltro, avrà già visionato ed accettato in quanto passaggio obbligato nell’acquisto, nonché delle specifiche del prodotto oggetto dell’acquisto, e ciò al fine di soddisfare integralmente le disposizioni di cui agli art. 3 e 4 del D. Lgs 206/05.
  • 7.2 Le presenti condizioni generali possono essere aggiornate o modificate in qualsiasi momento da RAVIDÀ che provvederà a darne comunicazione tramite il proprio sito web. Il consumatore si impegna ed obbliga, ogni qualvolta intervenga una modifica delle presenti condizioni generali, a provvedere alla loro stampa e conservazione.
  • 7.3 È fatto severo divieto all’acquirente di inserire dati falsi e/o inventati e/o di fantasia, nella procedura di registrazione necessaria ad attivare nei suoi confronti l’iter per l’esecuzione del presente contratto e le relative ulteriori comunicazioni; i dati anagrafici e la e-mail devono essere esclusivamente i propri reali dati personali e non di terze persone, oppure di fantasia.
  • 7.4 È espressamente vietato effettuare doppie registrazioni corrispondenti ad una sola persona o inserire dati di terze persone. RAVIDÀ si riserva di perseguire legalmente ogni violazione ed abuso, nell’interesse e per la tutela dei consumatori tutti.
  • 7.5 Il Cliente solleva RAVIDÀ da ogni responsabilità derivante dall’emissione di documenti fiscali errati a causa di errori relativi ai dati forniti dal Cliente, essendone il Cliente stesso unico responsabile del corretto inserimento.

 

Art. 8: DIRITTO DI RECESSO (reso)

  • 8.1 Ai sensi degli artt. 52 e ss del D.Lgs. 206/05, se l’utente è un Consumatore, ha diritto a recedere dal contratto di acquisto senza necessità di fornire spiegazioni e senza alcuna penalità, entro 14 (quattordici) giorni dalla data di ricevimento della merce. Potranno essere assoggettati al recesso solamente i beni che si troveranno in perfette condizioni e ancora sigillati. Ai sensi dell’art. 59, co.1, lett. e) del D.Lgs. 206/05 i prodotti alimentari che risulteranno in confezioni non integre non potranno essere rimborsati in alcun modo.
  • 8.2 Per esercitare il diritto di recesso il cliente dovrà, entro il termine sopra indicato, inviare lettera raccomandata con ricevuta di ritorno o via pec al seguente indirizzo: RAVIDÀ Azienda Agricola srl – Contrada Gurra S.P.48 – 92013 MENFI (AG) – ITALIA – ravida@pec.ravida.it oppure compilare il form presente nella sezione contatti. La RAVIDÀ rimborserà tutti i pagamenti ricevuti dal consumatore utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal consumatore per l’acquisto salvo che il consumatore abbia espressamente convenuto altrimenti e a condizione che il professionista non debba sostenere alcun costo aggiuntivo.
  • 8.3 Il consumatore che esercita il diritto di recesso è tenuto a restituire la merce ricevuta, tramite corriere di fiducia della RAVIDÀ, senza indebito ritardo e in ogni caso entro quattordici giorni dalla data in cui ha comunicato al professionista la sua decisione di recedere dal contratto. Tutti i costi di restituzione dei prodotti sono a carico del Cliente. Tutti gli articoli dovranno pervenire nelle medesime condizioni di ricezione, imballati nei suoi involucri originali; non è consentito il rinvio della merce aperta e con modalità diverse da quelle indicate. Al prodotto restituito va unita una copia della ricevuta elettronica dell’ordine.
  • 8.4 RAVIDÀ accetterà la merce resa riservandosi di constatare che i prodotti siano stati riconsegnati nello stato d’origine e con gli imballi originali; dopo le necessarie verifiche provvederà al rimborso dell’importo versato dal consumatore per l’acquisto dei prodotti.
  • 8.5 Ai sensi dell’art. 59 del D.Lgs. 206/05 il diritto di recesso non si applica ai prodotti confezionati su misura o chiaramente personalizzati e si applica al prodotto acquistato nella sua interezza; non è possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato.

 

Art. 9: AUTORIZZAZIONI

  • 9.1 Compilando l’apposito spazio, presente sul sito web, il Cliente autorizza RAVIDÀ ad utilizzare la propria carta di credito, o altra carta emessa in sostituzione della stessa, ed addebitare sul proprio conto corrente in favore di RAVIDA’ l’importo totale evidenziato quale costo dell’acquisto effettuato “on-line”. Tutta la procedura è fatta tramite connessione protetta direttamente collegata all’istituto bancario titolare e gestore del servizio di pagamento on-line PayPal, al quale RAVIDA’ non può accedere.
  • 9.2 Qualora il consumatore si dovesse avvalere del diritto di recesso, così come articolato al punto 8 delle presenti condizioni generali, l’importo sarà rimborsato attraverso il metodo di pagamento utilizzato all’atto di acquisto.

 

Art. 10: RISOLUZIONE CONTRATTUALE E CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA

  • 10.1 RAVIDÀ ha la facoltà di recedere dal contratto stipulato dandone semplice comunicazione al cliente; in tal caso il cliente avrà diritto esclusivamente alla restituzione dell’eventuale somma già corrisposta.
  • 10.2 Le obbligazioni assunte dal cliente di cui all’art. 7 (Obblighi dell’acquirente) e il buon fine del pagamento delle merci hanno carattere essenziale, cosicché per patto espresso, la inadempienza, da parte del Cliente, di una soltanto di dette obbligazioni determinerà la risoluzione di diritto del contratto ex art. 1456 c. c., senza necessità di pronuncia giudiziale, fatto salvo il diritto per RAVIDA’ di agire in giudizio per il risarcimento del danno.
  • 10.3 RAVIDÀ ha il pieno rispetto della vostra privacy. Pertanto utilizzerà i dati trasmessi esclusivamente per la gestione degli ordini e delle spedizioni e comunicazioni informative sul prodotto. In conformità al D. lgs. 196/03 Codice in materia di protezione dei dati personali e al Regolamento (UE) n. 2016/679, tutte le informazioni relative ai dati personali, agli ordini ed ai pagamenti effettuati sono strettamente riservate. Tutti i dettagli relativi al trattamento dei dati personali secondo la legislazione italiana sono consultabili sul sito www.garanteprivacy.it

 

Art. 11: GIURISDIZIONE E FORO COMPETENTE

  • 1.1 Ogni controversia relativa alla applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione dei contratti d’acquisto stipulati on-line tramite il sito web www.ravida.it, è regolata dalla legge italiana ed è sottoposta alla giurisdizione italiana; le presenti condizioni generali si riportano, per quanto non espressamente ivi previsto, al combinato disposto del D. lgs. n. 50 del 15.1.1992 e del D. Lgs 206/05.
  • 11.2 Salvo il foro del consumatore, per qualsiasi controversia tra le parti in merito al presente contratto sarà competente il Foro di Palermo.

 

Come comportarsi alla consegna del prodotto:
Quando il corriere effettuerà la consegna si dovrà verificare:

  • 1) Che il pacco non sia danneggiato, né bagnato e comunque conforme alle caratteristiche standard di un pacco;
  • 2) Che il numero dei colli indicati sulla fattura siano corrispondenti al numero di colli effettivamente consegnati.

 
Eventuali contestazioni devono essere immediatamente sollevate al vettore, in mancanza di queste, il prodotto si considera consegnato correttamente.
 

Come comportarsi in caso di danno da TRASPORTO:

Se allo scarico della merce risulta un danno evidente all’imballo occorre esprimere una riserva scritta sul DDT (o bollettino) di consegna e respingere la merce danneggiata.

Forme di Pagamento:

RAVIDÀ accetta le seguenti forme di pagamento: Bonifico Bancario, PayPal, Carte di Credito, Moneta Pay.

Pagamenti con Paypal e carte di credito:
L’utente paga direttamente tramite il portale PayPal.

Nota Bene:

L’intestatario dell’ordine dovrà essere il titolare del conto PayPal. Occorre fornire un numero di telefono di rete fissa o mobile. I prodotti saranno spediti all’indirizzo dell’intestatario dell’ordine.
 

Pagamenti con Bonifico Bancario:
Conto intestato a: RAVIDÀ Azienda Agricola srl – Contrada Gurra S.P.48 – 92013 MENFI (AG) – ITALIA.
INTESA SAN PAOLO Spa
IBAN: IT94M0306982991100000011801 BIC: BCITITMM

Qualora il pagamento avvenga tramite bonifico bancario, la merce verrà spedita solamente dopo l’avvenuto accredito, solitamente dopo 3/5 giorni lavorativi dalla data di effettuazione dello stesso. La causale da riportare sul bonifico dovrà indicare: il numero dell’ordine, il nome e il cognome dell’ordinante. Se il pagamento non verrà effettuato entro 8 giorni dall’effettuazione dell’ordine quest’ultimo verrà annullato.