il territorioMENFI

Gli uliveti aziendali crescono tra i 70 e i 110m sul livello del mare, nella campagna ad ovest di Menfi.

Piante centenarie di ulivo che coabitano con specie vegetali native come querce da sughero, finocchietto, timo e asparagi selvatici, uva, agrumi ed erbe aromatiche, un’azienda che si affaccia su uno dei mari più puliti e incontaminati della Sicilia sud-occidentale.

Un territorio naturalmente vocato alla coltivazione dell’ulivo e della vite con un rispetto che si riflette nella qualità delle sue produzioni agricole.

Ricette
Ricette

le pianteCENTENARIE

L’olio RAVIDA nasce da una calibrata miscela naturale, cosi come trovata nell’uliveto secolare, di tre varietà di olive autoctone siciliane come la Biancolilla, la Cerasuola e la Nocellara del Belice.

Questo blend dona al nostro olio un profumo deciso e avvolgente nella categoria del fruttato medio, ricco di note di pomodoro, carciofo e mandorla e sentori di erbaceo e note di zagara di limone. All’assaggio il sapore è complesso eppure armonicamente equilibrato nel piccante e amaro. Un olio pieno di personalità definito anche ‘il mio olio da isola deserta’.

_SAV2097-Modifica
_SAV9105
_SAV3524-Modifica
SAV8073-Modifica
_SAV9101
_SAV9100
_SAV3586-Modifica
_SAV9108
_SAV8049-Modifica
_SAV8056-Modifica
_SAV8099-Modifica
_SAV9090
_SAV2136-Modifica
Blend-Ravida

VARIETÀ

La Biancolilla, tra le più antiche varietà autoctone siciliane impartisce all’olio RAVIDA le sue note caratteristiche di mandorla, pomodoro secco, carciofo ed erba fresca.

La Cerasuola, cultivar tra le più diffuse in Sicilia occidentale, deve il suo nome alla colorazione tendente al violaceo che assumono i frutti giunti nella fase ottimale di maturazione. Particolarmente resistente alla siccità produce un olio ricco di antiossidanti caratterizzato anche qui da note di pomodoro secco e carciofo con amaro e piccante medio intenso.

La Nocellara del Belice, apprezzata come oliva da tavola produce un olio ricco di sentori di oliva verde con amaro leggero.